Caratteristiche delle 9 respirazioni taoiste

Caratteristiche delle 9 respirazioni taoiste

Le 9 Respirazioni Taoiste sono esercizi di respirazione, esercizi fisici di postura (in piedi, posizioni basse, sollevamento in punta dei piedi) esercizi di tensione muscolare. Sono nove e ognuna è differente dall’altra per struttura/posizione, l’unico aspetto comune a tutte è la respirazione e la tensione muscolare che devono essere eseguite rispettando alcune regole, utili per raggiungere lo scopo di rilassamento mentale e fisico.
Il movimento fisico viene svolto sempre dalle braccia.

Risulta fondamentale eseguire ogni respirazione unendo i tre esercizi elencati all’inizio:
• Movimento fisico
• Respirazione diaframmatica
• Tensione muscolare

Perché vi dico che è molto importante unire questi tre esercizi tra loro? Perché il segreto per ottenere il risultato desiderato deriva proprio dall’unione del respiro mentre eseguiamo il movimento conferendo tensione muscolare.

Primo obiettivo da raggiungere riguardo la respirazione è il controllo dell’ampiezza del respiro sia in fase di inspirazione che in quella di espirazione.
Secondo obiettivo da raggiungere è controllare il respiro mentre si eseguono i movimenti fisici e mentre si eseguono le tensioni muscolari.
Tecnicamente avremo due fasi, la prima in cui, assunta la posizione di esecuzione, si inspira, si esegue il movimento e si effettua una tensione muscolare.
Terminata questa fase si passa alla seconda quindi espirazione controllata, rilassamento muscolare, movimento fisico che ritorna in posizione iniziale.
Le respirazioni taoiste hanno posizioni diverse in quanto sviluppano alcune caratteristiche utili alle arti marziali ma non solo, esse sono la coordinazione, il controllo, l’equilibrio.
Una volta imparate tutte l’obiettivo è quello di eseguirle tutte insieme senza pausa, vanno eseguite 9 ripetizioni per parte (destra e sinistra quando l’esercizio è suddiviso in due parti) oppure per singolo esercizio in quanto non c’è suddivisione.



×